Jan Krencisz vincitore Rok Talent Award KFJ. Tanti sogni da raggiungere

21-11-2013

A dispetto del fisico minuto, Jan Krencisz, è un giovanissimo Rokker molto grintoso e determinato. Alla finalissima internazionale ha disputato una gara nella Rok Junior, particolarmente redditizia, ricca di sorpassi e priva di errori. Proprio la determinazione e la capacità di non commettere errori hanno permesso al giovanissimo polacco di mettersi in mostra agli occhi dell’attenta giuria, che lo ha eletto vincitore del Rok Talent Award 2013.
Per Jan si aprono, così, le porte del team ufficiale Vortex, per correre alcune gare internazionali.

“Quando l’ho saputo sono stato molto felice, mi trovavo ancora in Italia, a Castelletto di Branduzzo, per correre la WSK Final Cup. Come ho detto ero molto felice ed avevo coronato un sogno, non vedo l’ora di poter far parte della squadra Vortex.”


Sei protagonista nella Rok Junior già da tempo, nonostante la tua giovane età. Cosa pensi della Rok Cup?
“E’ una categoria ottima che permette di correre ad un buon livello senza spendere molto ed, inoltre, la Finale Internazionale è una gara fantastica, di altissimo livello e molto ben organizzata. Tornerò sicuramente a Lonato per la finale internazionale anche nel 2014.”

Come ti preparerai ad affrontare i tuoi impegni da pilota ufficiale Vortex nel 2014?
“Farò quello che ho sempre fatto e mi terrò in allenamento con la Junior Rok. Anche il prossimo anno, come detto, oltre ad alcune gare in KF Junior, voglio correre nella Rok per puntare alla vittoria della Rok International Final.”

Cosa ti aspetti dalla prossima stagione, quando correrai come vincitore del Rok Talent Award?
“Spero di fare dei buoni risultati, non ho un obiettivo preciso in mente perché so molto bene che il livello della KFJ è alto. Imparerò sicuramente molto stando all’interno di un team così importante.
Personalmente ho un sogno. Vorrei correre nella squadra ufficiale Tony Kart. So che tra Kosmic Kart e Tony Kart il materiale è identico ed i motori Vortex sono formidabili in entrambi, ma i colori Tony Kart hanno un fascino ed una popolarità unica.”


Hai realizzato un primo sogno, vincendo il Rok Talent. Adesso vorresti realizzarne un altro correndo con i colori Tony Kart-Vortex ufficiali?
“Si, se potessi scegliere….. vorrei indossare la tuta Verde, bianco e rossa.”

Nel tuo futuro più lontano cosa c’è?
“Una Formula Renault e le gare in monoposto. Questo è un altro sogno che non so se si potrà realizzare. Ci vogliono molte cose che devono andare nel verso giusto. Potendo sognare ad occhi aperti, mi piace immaginare che un giorno riuscirò a guidare una Formula Renault. ”

Chi è il tuo pilota preferito. Quello a cui ti sei ispirato?
“Certamente Robert Kubica. Lui è un grande pilota ed un grande campione. Dopo l’incidente si è ripreso magnificamente e dalla F1 è passato al WRC, facendo vedere il suo talento. Mi ispiro a Kubica come pilota e sportivo.”

WORLDWIDE NEWS
13-07-2020
Deszczowo i nieprzewidywalnie w Słomczynie
Deszczowo, nieprzewidywalnie, z przygodami i niezwykle emocjonująco. W miniony weekend rozegrano i podsumowano pierwsze samo... [leggi tutto]
ARCHIVIO WORLDWIDE NEWS